Programma

Corto Dorico Film Festival | 13 ma edizione 3 – 10 dicembre 2016

programma_low

SABATO 3 DICEMBRE

ore 16.00 – Sala Boxe Mole Vanvitelliana
Inaugurazione Mercatino Super 8

ore 18.00 – Sala Boxe Mole Vanvitelliana
Inaugurazione Festival e saluto delle Autorità

ore 19.00 – Sala Boxe Mole Vanvitelliana
Inaugurazione Mostra Super8

ore 20.00 – Foyer Auditorium Mole Vanvitelliana
Aperitivo di benvenuto / a cura di Pesciolino

ore 21.00 – Auditorium Mole Vanvitelliana
CONCORSO | CORTO SLAM Scegli il tuo corto in più
Un ring. Sette cortometraggi semifinalisti. Un solo vincitore. Una sfida all’ultimo frame per la nuova edizione di Corto Slam 2016. Unico giudice: il pubblico chiamato a selezionare il cortometraggio che di diritto accederà alla Finale del XIII Corto Dorico Film Festival.

Ingresso libero

Semiliberi di Matteo Gentiloni (Italia, 2015, 10 min.)
Mostri di Adriano Giotti (Italia, 2016, 15 min.)
Valparaiso di Carlo Sironi (Italia, 2016, 20 min.)
CrISIS di Ali Kareem Obaid (Germania/Iraq/Italia/Emirati Arabi Uniti, 2016, 14 min.)
La santa che dorme di Laura Samani (Italia, 2016, 19 min.)
Food For Thought di Davide Gentile (Italia, 2016, 12 min.)
A casa mia di Mario Piredda (Italia, 2016, 19 min.)

 DOMENICA 4 DICEMBRE

ore 10.00 – Sala Boxe Mole Vanvitelliana
LABORATORIO | Ottomillimetri – laboratorio di ripresa in super 8
A cura di Daniele Ciprì e Sergio Marcelli

ore 11.30 – Casa delle Culture
Cinebimbi | Cartoni animati. Che cosa sono, da dove vengono, come sono arrivati fino a qui?
Uno spettacolo interattivo con annesso laboratorio, un viaggio didattico e divertente nella storia dell’animazione per scoprire delle verità che i bambini non si aspettano. Alla fine dello spettacolo sarà possibile costruire insieme un cinematografo di carta.
Di e con Scheila Morganti | Special Guest: Bimbolino – an handcrafted social-micro-2D cartoon
Ingresso € 3 a bambino

ore 18.30 – Cinema Azzurro 
EVENTO SPECIALE | Come inguaiammo il cinema italiano. La vera storia di Franco e Ciccio di Daniele Ciprì e Franco Maresco (Italia, 2004, 100 min. 35mm) 
Un film strepitoso sulla carriera del celebre duo comico nato per le strade di Palermo nel dopoguerra e cresciuto tra gag, spettacoli musicali e macchiette indimenticabili del cinema e della tv degli anni ’70 e ’80. Immagini d’epoca, testimonianze e la ricostruzione di un mondo di ieri reinventato da Ciprì e Maresco. Con Franco Franchi, Ciccio Ingrassia, Lando Buzzanca.
Il film sarà introdotto da Daniele Ciprì e Giuseppe Li Causi
Ingresso 6 €

ore 21.00 – Auditorium Mole Vanvitelliana
PROIEZIONE CORTOMETRAGGI CONCORSO “AMNESTY INTERNATIONAL”
Premiazione dei migliori corti internazionali sul tema dei diritti umani.

Penalty di Aldo Iuliano (Italia, 2016, 14 min.)
My Friend Mamadou di Carlotta Miceli Bonacci (Italia, 2015, 7 min.)
Respiro di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi (Italia, 2016, 8 min.)
Irregulars di di Fabio Palmieri (Italia, 2015, 9 min.)

Break The Siege di Giulia Giorgi (Italia, 2015, 20 min.)
Border di Paolo Zucca (Italia, 2016, 1 min.)
Lurna di Nani Matos (Spagna, 2016, 15 min.
Ingresso libero

Dalle 10.00 alle 18.00 sono aperti al pubblico il Mercatino e l’installazione Super8 presso la  Sala Boxe Mole Vanvitelliana

LUNEDì 5 DICEMBRE

ore 21.00 – Cinema Azzurro 
EVENTO SPECIALE | Fiore di Claudio Giovannesi (Italia/Francia, 2016, 110 min., DCP)
In carcere i maschi e le femmine non si possono incontrare e l’amore è vietato: la relazione di Daphne e Josh, detenuti in carcere per rapina, vive solo di sguardi da una cella all’altra; brevi conversazioni attraverso le sbarre e lettere clandestine. Fiore è il racconto del desiderio d’amore di una ragazza adolescente e della forza di un sentimento che infrange ogni legge. Il film è stato prensentato alla Quinzaine des Réalisateurs a Cannes nel 2016.
Con Daphne Scoccia, Josciua Algeri, Valerio Mastandrea, Gessica Giulianelli, Klea Marku
Proiezione alla presenza del regista
Ingresso 6 €

 MARTEDì 6 DICEMBRE

ore 21.00 – Cinema Azzurro
SALTO IN LUNGO | Le ultime cose di Irene Dionisio (Italia/Francia/Svizzera, 2016, 85 min., DCP)
Torino, oggi. Banco dei pegni. Oggetti personali impegnati con la speranza di poterli riscattare. Tre microstorie si sfiorano e si incrociano a raccontare lo smarrimento del nostro contemporaneo. Sandra è appena tornata in città nel tentativo di sfuggire al passato e ad un amore finito. Stefano, assunto da poco, si scontra con la dura realtà lavorativa e assiste ai maneggi nel retroscena del Banco. Michele, pensionato, per ripagare un debito si ritrova invischiato nel traffico dei pegni. Un racconto corale sullo stare nel mondo al tempo della diseguaglianza. Presentato alla settimana della Critica – Venezia 2016.
Con Fabrizio Falco, Roberto De Francesco, Christina Rosamilla, Alfonso Santagata, Salvatore Cantalupo.
La proiezione sarà presentata dalla regista
Ingresso 6 € *

MERCOLEDì 7 DICEMBRE

ore 18.00 – Aula Didattica Mole Vanvitelliana
Madrid en Corto | Proiezione di cortometraggi spagnoli.
Direttamente dalla Spagna, una selezione dei migliori cortometraggi presentati durante le ultime edizioni del festival Madrid en Corto. Una proposta che spazia tra vari stili e generi cinematografici, dalla fiction all’animazione, dalla commedia al dramma, uniti insieme dal’ironia e il surrelismo del cinema spagnolo.

Ficción di Miguel Angel Cárcano (Spagna, 2014, 12 min., v.o. sott. it.)
Juan y la Nube di Giovanni Maccelli (Spagna, 2014, 14 min., senza dialoghi)
La propina di Esteban Crespo (Spagna, 2015, 11 min., v.o. sott. it.)
Óscar Desafinado di Mikel Alvariño (Spagna, 2015, 21 min., v.o. sott. it.)
Soy tan feliz di Juan Gautier (Spagna, 2014, 20 min., v.o. sott. it.)
El ruido del mundo di Coke Riobóo (Spagna, 2013, 13 min., senza dialoghi)
Inertial Love di José Esteban Alenda,César Esteban Alenda (Spagna, 2013, 6 min., v.o. sott. it.)
Ingresso libero

ore 21.00 – Cinema Azzurro
SALTO IN LUNGOGoodbye Darling, I’m Off to Fight di Simone Manetti (Italia/Thailandia/USA, 2016, 74 min., DCP)
La proiezione sarà presentata dal regista

GIOVEDì 8 DICEMBRE

ore 9.00 – Aula Didattica Mole Vanvitelliana
WORKSHOP | videomaking con i Ware en Valse
Una giornata nel laboratorio creativo dei Ware en Valse, gruppo di videomakers emergenti marchigiani, seguitissimi sui social media, che guideranno i partecipanti nella realizzazione di brevi video divertenti per il web, dall’idea alle riprese, fino al montaggio.

ore 17.00 – Casa delle Culture
CINE TUNA | Presentazione delle opere realizzate nel laboratorio Cinemaèreale
Aperitivo di presentazione della terza edizione del laboratorio di cinema “Cinemaèreale” organizzato da Nie Wiem e Corto Dorico, a cura di Emanuele Mochi e Paolo Paliaga + Proiezione dei corti realizzati durante il corso. Panini&vino in collaborazione con Sandwich al tonno.
Ingresso libero

ore 18.30 – Cinema Azzurro
EVENTO SPECIALE | Merci Patron di François Ruffin (Francia, 2016, 84 min.)
Bernard Arnault è l’uomo più ricco di Francia. Le sue ansie di potere lo hanno portato a delocalizzare le sue fabbriche dei marchi Dior, Givenchy e Louis Vuitton, lasciando numerosi lavoratori senza occupazione. Tra gli sfortunati vi sono Serge e Jocelyn Klur che, dispoccupati, rischiano di perdere la loro casa. Quando  François Ruffin, un Robin Hood del XXI secolo, bussa alla loro porta gli assicura una cosa: recupererà ciò che è loro. Una storia suspence, emozioni, umorismo e spionaggio.
La proiezione sarà presentata dal Prof. Mauro Gallegati e da un redattore della rivista Fakir
Ingresso 6 €

ore 21.00 – Cinema Azzurro
EVENTO SPECIALE | Lo and Behold – Internet: il futuro è oggi di Werner Herzog (Stati Uniti, 2016, 98 min., DCP)
Che cos’è Internet oggi? Che ruolo ha nelle nostre vite e come influirà sul nostro futuro? Il genio del cinema Werner Herzog ci guida nell’esplorazione del favoloso mondo digitale contemporaneo, in dieci tappe che analizzano ciascuna delle numerose facce della realtà ricca e onnipotente del Web; alla scoperta dei suoi lati più sorprendenti tra robotica e hacking, nuovi fenomeni psicologici e dinamiche sociali, rischi e meraviglie.
La proiezione sarà presentata dal Rettore dell’Università Politecnica delle Marche, Sauro Longhi
Ingresso 6 €

VENERDì 9 DICEMBRE

ore 15.00 – Aula Didattica Mole Vanvitelliana
WORKSHOP sceneggiatura con Filippo Gravino

Ore 16.30 – Cinema Azzurro
AMELIO 2000| Le Chiavi di casa di Gianni Amelio
Gianni, un uomo giovane, un uomo come tanti, dopo anni di rifiuto, incontra per la prima volta, su un treno che va a Berlino, suo figlio Paolo, quindicenne con gravi problemi, ma generoso, allegro, esuberante. Il film è la storia di una felicità inaspettata e fragile: conoscersi e scoprirsi lontani da casa. Il loro soggiorno in Germania, e poi un imprevisto viaggio in Norvegia, fanno nascere tra i due un rapporto fatto di scontri, di scoperte, di misteri, di allegria.
Con Kim Rossi Stuart, Charlotte Rampling, Alla Faerovich, Pierfrancesco Favino
Ingresso 6 €**

Ore 18.30 – Cinema Azzurro
AMELIO 2000 | Il primo uomo di Gianni Amelio 
Tra i rottami dell’auto sulla quale Albert Camus trovò la morte il 4 gennaio del 1960, fu rinvenuto un manoscritto con correzioni, varianti e cancellature: la stesura originaria e incompiuta de Il primo uomo, sulla quale la figlia Catherine, dopo un meticoloso lavoro filologico, ricostruì il testo pubblicato nel 1994. Attraverso le impressioni e le emozioni del protagonista, nel desiderio di ritrovare il ricordo del padre morto nella prima guerra mondiale, Camus ripercorre parte della propria vita: l’infanzia povera, le amicizie, le tradizioni, i sogni vissuti in “un anonimato dove non esiste né passato né avvenire”, dai quali emerge la figura di un uomo ideale, quel “primo uomo” che forse potrebbe essere in ciascuno di noi.
Con Jaques Gamblir, Catherine Sola, Maya Sansa, Denis Podaldès, Ulla Baugué.
A seguire incontro con Gianni Amelio
Ingresso 7,50 € **

Ore 21.00 – Cinema Azzurro
SALTO IN LUNGO | Fräulein di Caterina Carone (Italia, 2016, 90 min., DCP)
La più grande tempesta solare che l’uomo ricordi si abbatte sulla Terra provocando sbalzi di corrente e blackout. Una ben più profonda tempesta si scatena dall’incontro tra Regina, da tutti chiamata “Fräulein”, e il misterioso turista Walter. Caterina Carone realizza un film ‘popolare’ nel senso più nobile del termine. Una fiaba universale e commovente come un racconto di Natale. Un film che sa arrivare al cuore senza rinunciare all’autorialità e al rigore della messinscena.
Con Christian De Sica, Lucia Mascino, Therese Hämer, Irina Wrona, Andrea Germani.
La proiezione sarà presentata dalla regista
Ingresso 6 € *

 SABATO 10 DICEMBRE

ore 17.00 – Cinema Azzurro
AMELIO 2000  Gianni Amelio presenta Politeama e Felice chi è diverso
Presentazione del romanzo Politeama di Gianni Amelio (Mondadori, 2016). 
A seguire la proiezione di: Felice chi è diverso di Gianni Amelio (Italia, 2014, 93 min., DCP)
Un viaggio in Italia nel mondo dell’omosessualità tra testimonianze, ricordi, esperienze di vita di persone che hanno vissuto gli anni repressivi del fascismo e del secondo dopoguerra. Le voci dei protagonisti sono messe a confronto con le immagini, spesso denigratorie e volgari, prodotte dai mezzi di comunicazione dell’epoca e rintracciate nei cinegiornali, nella stampa nazionale, nei programmi televisivi e nel cinema.
Ingresso 7,50 € **

ore 20.00 – Foyer Auditorium Mole Vanvitelliana
Aperitivo di benvenuto / a cura di Pesciolino

ore 21 – Auditorium Mole Vanvitelliana
FINALISSIMA | Proiezioni dei corti finalisti e premiazione dei vincitori

Il Bambino di Silvia Perra (Italia, 2016, 15 min.)
Domenica di Bonifacio Angius (Italia, 2016, 18 min.)
113 di Luca Maria Piccolo (Italia, 2015, 14 min.)
Il silenzio di Ali Asgari e Farnoosh Samadi (Italia/Francia, 2016, 14 min.)
Tierra Virgen di Giovanni Aloi (Italia, 2016, 15 min.)
Good news di Giovanni Fumu (Italia/Corea del Sud, 2016, 17 min.)

Presenta Romina Antonelli
Ingresso 4 €

ore 24.00 –  Stamura
Closing party a cura di Arci Ancona

ABBONAMENTI:
* A chi acquisterà i biglietti per tutte le proiezioni di  SALTO IN LUNGO (Le ultime cose,  Goodbye Darling, I’m Off to Fight e Fräulein) verrà applicato il prezzo complessivo di 15 €
* *A chi acquisterà i biglietti per tutte le proiezioni di AMELIO 2000 (Le chiavi di casa, Il primo uomo e Felice chi è diverso) verrà applicato il prezzo complessivo di 18 €

RIDUZIONI:
5€ soci nie wiem e arci | 4€ studenti e over65

FINALISSIMA:
Per la Finalissima del 2 dicembre saràpossibile assicurarsi un posto acquistando i biglietti al Cinema Azzurro a partire dal 7 dicembre fino al 10 e il 10 alla Mole a partire dalle ore 20

Il programma potrà subire variazioni
Info: cortodorico@cortodorico.it