“CORTO DORICO FILM FEST 2022”

XIX EDIZIONE

Dal 3 all’ 11 dicembre 2022

 “LANTERNA MAGICA”

co-direzione artistica DANIELE CIPRÌ e LUCA CAPRARA

 Mole Vanvitelliana – Ancona

 

 
ASPETTANDO CORTO DORICO

 Mercoledì 22 novembre alle ore 21.15 al Cinema Politeama di Fano

Corti Finalisti del 2021 del Concorso Internazionali Cortometraggi “Short on Rights /A Corto di diritti”

 
Giovedì 24 novembre dalle ore 13.30 alle 16.30 – Università IULM di Milano
Festival Class – Università IULM meets Corto dorico


Venerdì 25 novembre alle ore 21.15 al Cinema Masetti di Fano
Due di Filippo Meneghetti, vincitore Concorso Opere Prime – Salto in Lungo 2021, Premio Giovani Salto in Lungo – Cantiere Cinema (promosso da UCCA e CGS).

 

 

Roma, 21 novembre 2022 – In attesa dell’inizio della XIX edizione, con tre appuntamenti in anteprima Corto Dorico Film Fest (dal 3 all’ 11 dicembre alla Mole Vanvitelliana di Ancona) si sposta in altre città: a Milano all’Università IULM ci sarà un incontro con il co-direttore artistico Luca Caprara in cui si parlerà di come nasce il festival Corto Dorico e della ricerca di nuovi talenti, che andrà a consolidare il rapporto con l’università milanese.

Fano, invece, verranno presentati i Corti Finalisti del 2021 del Concorso Internazionale Cortometraggi Short on Rights / A corto di diritti, Premio Amnesty International e Due di Filippo Meneghetti vincitore del Concorso Opere Prime – Salto in Lungo 2021, Premio Giovani Salto in Lungo – Cantiere Cinema (promosso da UCCA e CGS).

Martedì 22 novembre alle ore 21.00 al Cinema Politeama di Fano proiezione dei Corti finalisti del 2021 del Concorso Internazionale Cortometraggi Short on Rights / A corto di diritti, Premio Amnesty International. Una serata proposta da Amnesty, in collaborazione con il Cinema Politeama, con lo scopo di diffondere la cultura dei diritti umani. (ingresso € 5.00).

 
Giovedì 24 novembre dalle ore 13.30 alle 16.30Festival Class – Università IULM di Milano meets Corto dorico. Durante una lezione del Laboratorio Avanzato di Regia cinematografica, tenuto da Giuseppe Carrieri, nell’ambito della Laurea Magistrale in Televisione, Cinema e New Media si svolgerà con Luca Caprara, co-direttore artistico di Corto Dorico Film Fest, un vero e proprio ring dialettico sul senso oggi di creatività e organizzazione, ragionando inoltre sul valore delle rassegne artistiche tra phygital e orizzonti multimediali, ma soprattutto si racconterà come nasce un festival a caccia di nuovi talenti come Corto Dorico, in uno scambio interattivo con gli organizzatori della giovane kermesse di corti che si svolge a Milano, Vertigo Film Festival.

Venerdì 25 novembre alle ore 21.15 al Cinema Masetti di Fano, proiezione di Due di Filippo Meneghetti, vincitore Concorso Opere Prime – Salto in Lungo 2021, Premio Giovani Salto in Lungo – Cantiere Cinema (promosso da UCCA e CGS). Il film è anche vincitore del Premio Cesar come miglior opera prima ed è stato candidato all’Oscar come miglior film straniero per la Francia. In collaborazione con Arcigay Agorà e AGEDO Marche. (Ingresso € 5.00 / Ingresso SOCI NIE WIEM € 4.00). Nina e Madeleine sono due donne mature che si amano in segreto da decenni, perché l’amore omosessuale e in età adulta è un tabù sociale fortissimo ancora oggi. Tutti, compresi i parenti di Madeleine, pensano che siano solo vicine di casa. Ma quando la routine di ogni giorno viene sconvolta da un evento improvviso l’amore fra le due è messo alla prova.

La XIX edizione di Corto Dorico Film Fest vedrà 60 appuntamenti tra incontri in presenza e online (sulla pagina Facebook di Corto Dorico e sul canale Youtube di ArgoWebTv), masterclass, workshop per ragazzi, musica del vivo, e proiezioni di cortometraggi (nazionali e internazionali), documentari e lungometraggi. 

CONCORSI – Come ogni anno verranno decretati i vincitori del Concorso Nazionale e del Concorso Internazionale Short on rights / A Corto di diritti in collaborazione con Amnesty International Italia. Quest’anno sono state iscritte oltre 600 opere di cui 38 selezionate per le semifinali (Corto Slam e A Corto di Diritti Slam) e finalissime.

IL TEMA – Titolo di quest’anno sarà “Lanterna magica”, riponendo l’accento proprio sul Cinema e sulle origini da cui partì tutto, mettendolo al centro della significativa ripartenza sociale dopo gli anni di pandemia.

OSPITI – Come gli scorsi anni, tanti saranno gli ospiti protagonisti di incontri e masterclass tra i quali Dario Argento che, in collegamento video, nell’evento “Che cos’è la paura?” inaugura il Festival dialogando con il filosofo Federico Leoni, in collaborazione con festival KUM! e Jonas Ancona (sabato 3 dicembre); in una delle sue rare apparizioni in presenza, ci sarà l’animatore, regista e illustratore italiano Simone Massi a cui verrà consegnato il Premio Speciale Cinema di Poesia (sabato 3 dicembre) e a cui verrà dedicata una retrospettiva (sabato 10 dicembre). In occasione della presentazione del suo corto realizzato per conto di Emergency, sarà ad Ancona Simonetta Gola, moglie di Gino Strada e responsabile della comunicazione e delle campagne di raccolta fondi nazionali di Emergency. A proposito di cinema d’animazione e illustrazione l’artista delle arti visive Mara Cerri presenterà il libro L’amica geniale a fumetti” realizzato insieme a Chiara Lagani; protagonisti di incontri virtuali con i ragazzi delle scuole superiori di Ancona (in diretta sulla pagina Facebook di Corto Dorico e sul canale Youtube di ArgoWebTv) saranno, invece, i due attori e registi Ficarra & Picone (lunedì 5 alle ore 18.30) e l’attore Giacomo Ferrara (martedì 6 alle ore 18.30); il regista Ciro D’Emilio presenterà il suo “Per niente al mondo” come film di chiusura; il direttore della fotografia Michele D’Attanasio terrà una masterclass di fotografia cinematografica, (sabato 10 dicembre); e il produttore e autore Omar Rashid con un focus sul Cinema VR in collaborazione con Rai Cinema ChannelE poi, l’importante giuria quest’anno formata dal regista Claudio Cupellini (Una vita tranquilla, Alaska, La terra dei figli), dall’attrice Donatella Finocchiaro (Angela, Terraferma e Le sorelle Macaluso) e dal direttore della fotografia Michele D’Attanasio (Veloce Come il Vento, Freaks Out e L’ombra di Caravaggio).

Quest’anno, inoltre, Corto Dorico dedicherà, nella giornata di venerdì 9 dicembre, uno spazio particolare al tema delle fake news a cura di Vittorio Lattanzi e Augusto Rasori, mai attuale come oggi, inaugurando una collaborazione con il popolare sito Lercio.it, che vedrà anche la presentazione del libro Mock’n’troll. Mock journalism, troll, fake news e altri anglicismi a caso, da Benjamin Franklin ai giorni nostri al Café Lumière (Sala Boxe – Mole Vanvitelliana) a cui seguirà l’incontro Contrasto al Discorso d’Odio con Paolo Pignocchi (Resp. Coord. Europa Amnesty International Italia). Per concludere il TG dei Diritti, a cura di Lercio.it all’Auditoriom della Mole Vanvitelliana che aprirà la finale di Short on Rights /A corto di diritti, concorso internazionale cortometraggi. Per il programma completo: www.cortodorico.it.

 
Il Festival Corto Dorico è co-organizzato dall’associazione Nie Wiem e dal Comune di Ancona con il contributo del MiC, Regione Marche, Università Politecnica delle Marche, Fondazione Marche Cultura, Marche Film Commission, Garante Regionale dei Diritti della Persona – Marche, con il sostegno di Amnesty International Italia, Associazione La Locura, Coop Alleanza 3.0, Poliarte – Accademia di Belle Arti e di Design, CGS, UCCA.                 

Nel corso degli anni Corto Dorico ha avuto l’onore di avere come ospiti e giurati nomi come Elio Germano, Gianni Amelio, Pupi Avati, Matteo Garrone, Ugo Gregoretti, Claudio Giovannesi, Giuseppe Lanci, Marco Spoletini, Cristiano Travaglioli, Matteo Rovere, Gabriele Mainetti, Matteo Cocco, Piera Detassis, Giacomo Ciarrapico, Matilde Barbagallo, Maurizio Nichetti, Ruggero Deodato, Marco Bechis, Gianfranco Pannone, Valentina Carnelutti, Alessandro Rossetto, Edoardo Winspeare, Alessandro Piva, Agostino Ferrente, Valeria Golino, Michele Riondino, Sydney Sibilia, Marco D’Amore, Daphne Scoccia, Marco e Antonio Manetti, Serena Rossi, Carlo Macchitella, Francesco Bruni, Vinicio Marchioni, Wilma Labate, Luciano Tovoli, Sara Serraiocco, Andrea Paris, Simona Paggi, Ezio Abbate.