Formazione

Dal 2003 il Film Festival Corto Dorico, con l’omonimo concorso nazionale per il cortometraggio, svolge attività di promozione del cinema, ma dal 2005, con il workshop cinematografico multimedial-interattivo “La dittatura dell’oggetto nel cinema di Antonio Rezza e Flavia Mastrella”, condotto dallo stesso Rezza, per arrivare al 2014, con il workshop in Direzione della Fotografia di Daniele Ciprì, Corto Dorico e Nie Wiem svolgono anche attività di formazione, durante la settimana della kermesse. Dal 2009 l’attività di formazione viene estesa a tutto l’anno.

Cinemaèreale 2016 | Nuova edizione

laboratorio di cinema a cura di Emanuele Mochi e Paolo Paliaga

Casa delle Culture, via Valle Miano 46,  Ancona

Aperitivo di presentazione: sabato 5 marzo 2016, ore 18, Casa delle Culture, Ancona

Prima lezione gratuita: sabato 12 marzo 2016, ore 15, Casa delle Culture, Ancona

Cinemaèreale mira a fornire ai partecipanti l’occasione di “fare cinema” in senso del tutto pratico, sperimentando tutte le fasi del processo creativo, dall’idea all’inchie- sta sul campo, alla scrittura, all’organizzazione, fino alle riprese e al montaggio.

Cinemaèreale è rivolto a tutti, in particolare a chi il cinema l’ha sempre amato ma non ha mai pensato di praticarlo effettivamente, o a chi il cinema non l’ha mai frequentato ma ha voglia di mettersi in gioco, cominciando a confrontarsi con le potenzialità straordinarie che questo mezzo possiede per raccontare la complessità della realtà che ci circonda.

Cinemaèreale si articola in due fasi nell’arco di 10 mesi con due incontri al mese, che si terranno il sabato pomeriggio dalle 15 alle 19 presso la Casa delle Culture di Ancona. Nella prima fase i partecipanti al laboratorio, divisi a gruppi, saranno accompagnati nello sviluppo di brevi documentari che, nella seconda fase, serviranno da base per la creazione di un corto di finzione. Il cortometraggio girato a conclusione del laboratorio verrà presentato all’interno del film festival Corto Dorico 2016.

Nella prima edizione i partecipanti hanno realizzato due documentari presentati alla Casa delle Culture e il cortometraggio Io mi chiamo Asad presentato a Corto Dorico 2015.

8+8 incontri / 64 ore totali

costo 300€ / 250€ under30

porta un amico! 50€ di sconto per te e per lui

info e iscrizioni: cinemaereale@gmail.com | tel. 3381980915

Emanuele Mochi studia sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Dopo la laurea in Lettere ha frequentato due master in scrittura per il cinema e la televisione a Roma e a Milano, ha lavorato a Un posto al sole e ha collaborato alla sceneggiatura della sitcom Zio Gianni 2. Fa parte del comitato organizzativo e artistico di Corto Dorico.

Paolo Paliaga lavora come regista e montatore. Dopo la laurea in Economia ha frequentato due corsi di specializzazione cinematografica. Fa parte del comitato artistico di Corto Dorico. Insegna nei corsi di cinema organizzati da Nie Wiem dalla loro fondazione.

LOCANDINA-01