ANTEPRIMA MONDIALE

A Ciambra, l'altra faccia della storia

di Paolo Carpignano


Sabato 9 dicembre | ore 17.00 | Ancona | Cinema Azzurro


Italia,  2017, 51’ | Documentario

 

 

Come è possibile realizzare un film in una comunità disastrata di rom calabresi alla periferia di Gioia Tauro, con protagonisti che non sono attori professionisti e in gran parte analfabeti, e nello stesso tempo riuscire a catturare la forza e la vitalità di quella comunità e delle sue storie? Il documentario (in anteprima mondiale) mostra le difficoltà, gli imprevisti, l’energia collettiva durante le riprese, ma anche l’originale metodologia usata dal regista Jonas Carpignano nel girare il suo film A Ciambra, vincitore dell’Europa Cinemas Label alla Quinzaine del Festival di Cannes e candidato dell’Italia agli Oscar 2018.

Paolo Carpignano , vive fra New York e Roma. È professore di Sociologia dei Media all’università The New School di New York. Produttore del cortometraggio A Ciambra (2014) e production manager di Mediterranea (2015), è uno dei fondatori della società Stayblack che ha prodotto nel 2017 il film A Ciambra di Jonas Carpignano. 


Alla proiezione seguirà l’incontro con l’autore | Condotto da Piera Detassis

Ingresso 5 euro